Una cometa ceca atterra a Egna

Mancano poco più di quattro mesi prima che la Würtharena indossi di nuovo i suoi abiti internazionali. Dal 16 al 18 agosto si svolgerà a Egna la 18ª edizione della Dolomitencup.
Questa volta parteciperà l’HC Kometa Brno, un club speciale della Repubblica Ceca.

La Dolomitencup non è solo un prestigioso torneo preparatorio che attira ogni anno stelle dell’hockey su ghiaccio da tutta Europa. Per alcuni club è anche un buon auspicio. Per l’HC Kometa Brno, ad esempio. Nell’agosto 2016, i cechi si sono presentati per la prima e finora unica volta alla Dolomitencup nel sud dell’Alto Adige. E sebbene i pattinatori di Brno si siano classificati quarti e ultimi quell’estate, hanno continuato a vivere una stagione storica. Una stagione che si è conclusa con un titolo di riscatto.

Nella primavera del 2017, l’HC Kometa Brno è salito sul trono dell’hockey su ghiaccio ceco. Per la prima volta in 51 anni, il club è riuscito a riportare a Brno il titolo del massimo campionato del Paese – il 12° trionfo nella storia del club. E poiché è stato così piacevole, il Kometa ha proseguito vincendo il trofeo anche nella stagione successiva.

Chiunque dica Kometa in Repubblica Ceca non può non fare il nome di Libor Zábranský. Non ci sono molte figure che caratterizzano un club come l’ormai 50enne. Un tempo giocava nel settore giovanile del Kometa, poi se ne andò per sfondare nella NHL e tornò nei primi anni 2000 come salvatore. Zábranský ha rilevato il club, lo ha salvato dalla rovina economica, e con la sua abilità e il suo impegno, lo ha portato nella massima serie e infine al tanto atteso titolo di campione. Proprietario, presidente, capo e vice allenatore o allenatore delle giovanili: Libor Zábranský ha ricoperto e continua a ricoprire tutte le posizioni possibili al Kometa.  Attualmente lavora dietro le quinte come amministratore delegato e proprietario. Nella scorsa stagione in Extraliga, il club fondato nel 1953 si è classificato al quarto posto nella stagione regolare, ma ha ceduto al Litvinov in un’emozionante serie di quarti di finale. La pianificazione della nuova stagione è iniziata da tempo e forse la Dolomitencup porterà fortuna anche questa volta. In ogni caso, l’HC Kometa Brno è il secondo club a confermare la propria partecipazione al torneo pre-stagionale. Anche l’EHC Kloten, della Lega Nazionale Svizzera, partecipa al torneo. 

Weitere Beiträge

Il vincitore della prima edizione è tornato

La rosa dei partecipanti alla 18ª edizione della Dolomitencup è completa. I Löwen Frankfurt sono la quarta e ultima squadra ad aver confermato la...

Lupi in arrivo – L’HC Pustertal si presenta alla Dolomitencup

A quattro mesi esatti da oggi, nella Würtharena di Egna si svolgerà la giornata finale della 18ª edizione della Dolomitencup. Che ruolo avrà l'HC...

Ne è passato di tempo: bentornato, EHC Kloten!

Molte piste di tutto il mondo sono ancora impegnate nei play-off e nel periodo più bello dell'anno per l'hockey su ghiaccio. Ma dietro le...

La Dynamo Pardubice concede il bis

Titel erfolgreich verteidigt! Dynamo Pardubice hat am Sonntagabend in Neumarkt/Südtirol für die große Show gesorgt und das Dolomitencupfinale gegen den HC Davos auf beeindruckende...
WordPress Cookie Notice by Real Cookie Banner