I grandi favoriti della Repubblica Ceca arrivano a Egna

La rosa dei partecipanti alla Dolomitencup di quest’anno è completa. Anche la Dynamo Pardubice parteciperà alla 16a edizione del prestigioso torneo di preparazione assieme all’EHC Biel-Bienne, agli Augsburg Panthers e agli Eisbären Berlin. Per la prima volta nella storia della Würtharena di Egna/Alto Adige, dal 12 al 14 agosto, i grandi favoriti della Repubblica Ceca si batteranno per il titolo.

72 anni sono un periodo molto lungo, soprattutto in ambito sportivo. Ecco perché ha dell’incredibile il fatto che la Dynamo Pardubice giochi da 72 anni ai massimi livelli del campionato ceco di hockey sul ghiaccio. Nel 1950, il club della cittadina sull’Elba, che conta 92.000 abitanti, è stato promosso nel massimo campionato e da allora non è più retrocesso. Per questo motivo, la Dynamo Pardubice è una delle squadre piú antiche della Repubblica Ceca, e questo si nota anche nella passione dei tifosi. Mentre molti club della Extraliga ceca hanno riscontrato un calo degli spettatori a causa del coronavirus, il Pardubice ha sempre potuto contare sul suo “settimo uomo”.

La Dynamo Pardubice – che negli ultimi decenni ha cambiato nome una mezza dozzina di volte, ma è tornata al suo nome attuale dal 2015 – ha vinto un totale di sei titoli di campionato. Tre di loro nel campionato cecoslovacco, al quale il Pardubice partecipó fino al 1993, e altri tre nella Extraliga ceca, che fu lanciata in quell’anno. L’ultimo grande trionfo risale al 2012.

Stagione difficile e una vecchia conoscenza

Al momento si respira peró un clima di delusione nel campo dei grandi favoriti cechi. Pochi giorni fa la squadra é stata eliminata ai quarti di finale dei play-off contro il České Budějovice. Alla Dynamo Pardubice, che ha finito il primo turno in 5° posizione, ci sono giá state le prime conseguenze sul personale, in quanto l’allenatore Richard Král e il proprio team hanno giá dovuto fare i bagagli. La squadra di Pardubice è composta principalmente da giocatori cechi, ma un professionista proveniente dall‘estero potrebbe essere noto a molti appassionati di hockey in Alto Adige. In difesa, il centrale Dennis Robertson ha inciso parecchio quest’anno. Il canadese era stato una delle pietre miliari dell’HC Bozen negli ultimi due anni, prima di trasferirsi a Pardubice, dove ha firmato un contratto fino all’estate 2024.

Oltre alla Dynamo Pardubice, anche l’EHC Biel-Bienne (NLA), gli Augsburg Panthers (DEL) e gli Eisbären Berlin (DEL) hanno confermato la propria partecipazione. La lista die partecipanti al torneo (dal 12 al 14 agosto) è quindi completa.

Weitere Beiträge

Il vincitore della prima edizione è tornato

La rosa dei partecipanti alla 18ª edizione della Dolomitencup è completa. I Löwen Frankfurt sono la quarta e ultima squadra ad aver confermato la...

Lupi in arrivo – L’HC Pustertal si presenta alla Dolomitencup

A quattro mesi esatti da oggi, nella Würtharena di Egna si svolgerà la giornata finale della 18ª edizione della Dolomitencup. Che ruolo avrà l'HC...

Una cometa ceca atterra a Egna

Mancano poco più di quattro mesi prima che la Würtharena indossi di nuovo i suoi abiti internazionali. Dal 16 al 18 agosto si svolgerà...

Ne è passato di tempo: bentornato, EHC Kloten!

Molte piste di tutto il mondo sono ancora impegnate nei play-off e nel periodo più bello dell'anno per l'hockey su ghiaccio. Ma dietro le...
WordPress Cookie Notice by Real Cookie Banner